Informazioni Utili

VISITE

L’ospite a sua personale responsabilità, può uscire e rientrare liberamente dalla struttura, dandone comunicazione al personale e sottoscrivendo una liberatoria di responsabilità alla struttura. Può ricevere ogni giorno visite mattutine e pomeridiane negli orari previsti dalla Direzione nel rispetto delle esigenze degli altri ospiti anche per  il rientro serale.

EFFETTI PERSONALI

Gli ospiti sono invitati a non trattenere presso di se oggetti di valore o denaro eccedente le normali necessità.

La Direzione non si assume responsabilità alcuna per i valori conservati direttamente dagli ospiti nelle proprie stanze: svolge funzioni di depositario a titolo gratuito ai sensi degli artt. 1766 e seguenti del Codice Civile dietro autorizzazione scritta dell’Ospite o dei suoi familiari.

LEGGE PRIVACY

Al momento dell’ammissione presso la struttura, l’Ospite o il suo familiare vengono invitati a firmare un modulo di consenso al trattamento dei dati in conformità alle vigenti disposizioni di legge (legge 31 dicembre 1996 n°675). Si informa che non verranno fornite informazioni sanitarie telefoniche relative alle condizioni dell’Ospite se non autorizzate dallo stesso o dai familiari.

RELAZIONI COL PUBBLICO

La Direzione e il personale preposto sono a disposizione del pubblico, per informazioni, domande di ammissioni o visite alla struttura, tutti i giorni della settimana nei seguenti orari:   dalle ore 09.30 alle ore 11.30, dalle ore 16.30 alle ore 18.30

RECLAMI ED APPREZZAMENTI

I famigliari che desiderano esprimere reclami/apprezzamenti in merito ai servizi offerti sono invitati a compilare l’apposito modulo consegnato al momento dell’entrata dell’ospite nel Residence.

Il Responsabile della struttura fornirà una risposta entro 10 giorni dalla data indicata sul modulo.

MODALITA' DI ACCESSO ALLA STRUTTURA

La richiesta di ammissione alla struttura viene compilata presso il Residence San Francesco dall’interessato o da un suo famigliare, in presenza del Responsabile della struttura o chi per esso, dopo aver visitato la struttura ed aver letto il Regolamento.

Successivamente viene concordata la data di ingresso presso il Residence San Francesco o l’ospite viene inserito nella lista d’attesa in caso di mancanza di disponibilità immediata di posti letto.

DOCUMENTI NECESSARI PER L'ACCESSO ALLA STRUTTURA

  • Fotocopia carta d’identità
  • Libretto sanitario
  • Documentazione sanitaria pregressa
  • Certificato medico attestante lo stato di salute rilasciato dal medico di famiglia

Successivamente viene concordata la data di ingresso presso il Residence San Francesco o l’ospite viene inserito nella lista d’attesa in caso di mancanza di disponibilità immediata di posti letto.

residence san francesco
Residence San Francesco

Il “Residence San Francesco” si fa carico dell’Ospite nella sua globalità e, oltre a garantire un’assistenza di base di ottimo livello, tende a promuovere le potenzialità di salute, affettività e di vita relazionale degli assistiti.

Documenti per l’ammissione nel Residence

  • Fotocopia carta d’identità
  • Tessera sanitaria
  • Documentazione sanitaria pregressa
  • Certificato stato di salute medico di famiglia

 

 

Corredo personale consigliato all’ingresso

  • 6 magliette intime,
  • 10 paia di slip,
  • 6 paia di calze,
  • 3 pigiami o camicie da notte, capi di abbigliamento,
  • 1 paio di ciabatte per la doccia,
  • 1 paio di pantofole.

 

descrizione dei servizi resi all’ospite

TIPOLOGIA DESCRIZIONE DELLA CAMERA
Camera singola Dotata di bagno, televisore, telefono, chiamata di allarme, interfono, riscaldamento e balcone (camere primo piano)
Camera doppia Dotata di bagno, televisore, telefono, chiamata di allarme, interfono, riscaldamento e balcone (camere primo piano)
LA RETTA  
L’importo della retta  varia tra € 1.100,00 e € 1.500,00 mensili, secondo i  livello di assistenza necessaria all’Ospite e, comprende:

  • Vitto, alloggio, pulizia ordinaria della camera, sapone per mani, viso e doccia, lavaggio lenzuola e asciugamani
  • Ai pasti: acqua naturizzata e vino
  • Assistenza primaria (igiene personale, vestizione e alimentazione in caso di parziale non autosufficienza)
  • Assistenza medica
  • Animazione
SPESE EXTRA
  • Riscaldamento per i mesi di  novembre, dicembre, gennaio, febbraio e marzo.
  • Lavaggio della biancheria intima e tintoria.
  • Parrucchiere e pedicure
  • Bevande, spese telefoniche, tickets, farmaci, protesi, presidi sanitari non mutuabili, gite
  • Giornali e riviste (senza maggiorazioni sul prezzo di mercato)
  • Trasporto per visite specialistiche, di controllo o esami presso Centri specializzati convenz./ privati
  • Fisioterapia
  • Assistenza infermieristica